Carta dei Servizi e Regolamento ATO

Con deliberazione n. 2 del 8 maggio 2009, l’assemblea del Consorzio Autorità d’Ambito della provincia di Brescia ha approvato il Regolamento per la disciplina del Servizio Idrico Integrato, unitamente ai suoi allegati. 

Il suddetto Regolamento è vincolante per i Gestori, per i Comuni e per gli Utenti laddove ha preso avvio il servizio idrico integrato, è supera ogni regolamentazione pregressa in materia precedentemente definita dai Comuni e/o dai Gestori e applicata a livello comunale. 

Nel Regolamento e nei suoi allegati sono state opportunamente determinate univoche modalità di svolgimento del procedimento di autorizzazione allo scarico delle acque reflue industriali in pubblica fognatura, nonché definita una modulistica unica che verrà impiegata per la presentazione delle domande e determinati altresì specifiche disposizioni per la concessione di deroghe ai limiti di scarico delle acque reflue industriali. 

Il Regolamento disciplina le modalità di esecuzione dei servizi con particolare riferimento alle norme generali di erogazione del servizio di acquedotto, fognatura e depurazione, le norme tecniche di esecuzione degli allacciamenti ai servizi, la classificazione e i procedimenti di ammissione e di autorizzazione degli scarichi nelle pubbliche fognature e la gestione amministrativa del servizio. 
Assicura una disciplina omogenea per l’erogazione del SII allo scopo di rendere più funzionale ed usufruibile il servizio da parte dell’utente, di determinare parità di trattamento anche nei riguardi delle reciproche obbligazioni tra gestore e utente, nonché infine promuovere e favorire il corretto e razionale utilizzo dell’acqua e l’ottimizzazione delle infrastrutture destinate ai servizi.
Stabilisce inoltre gli oneri di allacciamento ai servizi di acquedotto e fognatura, già deliberati dal Consiglio di Amministrazione a seguito della delega disposta dall’Assemblea Consortile, nonché le tariffe per gli scarichi di acque reflue industriali in pubblica fognatura.

CARTA DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO
 

REGOLAMENTO per la disciplina del Servizio Idrico Integrato nell’Ambito Territoriale Ottimale della Provincia di Brescia

Con deliberazione n. 3 dell’Assemblea Consortile dell’8 maggio 2009, l’assemblea del Consorzio Autorità d’Ambito della provincia di Brescia ha approvato la Carta del Servizio Idrico Integrato. 

Nella Carta del SII sono opportunamente disciplinati gli standard di qualità del servizio, generali e specifici, che il gestore assicura all’Utente ai sensi della delibera ARERA 655/2015/R/idr.

REGOLAMENTO ATO