Qualità dell'acqua

Acque Bresciane S.r.l., a tutela della qualità dell'acqua potabile del territorio della Provincia di Brescia, effettua accurati controlli quotidiani sull'acqua per stabilirne l'idoneità al consumo valutandone i parametri di origine fisica, chimica e microbiologica. Una squadra di tecnici effettua quotidianamente prelievi di acqua dai pozzi e dalle reti analizzando il giorno stesso i campioni in laboratorio.

Le analisi sull'acqua potabile distribuita sono effettuate da Acque Bresciane S.r.l. in relazione al proprio piano di autocontrollo redatto ai sensi del D. Lgs.31/2001 s.m.i., attuazione della direttiva 98/83/CE relativa alla qualità delle acque destinate al consumo umano. L'acqua è controllata sulla base di un protocollo di analisi concordato con l’Agenzia di Tutela della Salute (ATS) al fine di garantire la tutela della salute del consumatore.

I valori riportati sono valori medi calcolati sulle diverse analisi effettuate durante il periodo indicato. Nel caso in cui le caratteristiche dell'acquedotto comportino caratteristiche di qualità dell'acqua diverse all'interno dello stesso territorio comunale questo verrà indicato. Precisiamo che alcuni acquedotti sono approvvigionati da più fonti di alimentazione, la cui miscelazione in rete comporta una variabilità nelle caratteristiche dell'acqua distribuita a seconda dei consumi, alcuni parametri che risultano dall'analisi pubblicata possono subire pertanto modifiche nell'arco stagionale o nelle 24 ore.

Consulta i valori medi calcolati sulle diverse analisi effettuate nel periodo e nel territorio di riferimento:

Utenti dei comuni ex-AOB2

Utenti del comune di Sirmione

Utenti dei comuni ex-Garda Uno