Salta al contenuto principale

N° 1 Coordinatore/trice amministrazione e gestione del personale

Acque Bresciane S.r.l. gestore del Servizio Idrico Integrato nel territorio dei Comuni dell’ATO della provincia di Brescia si occupa del Servizio per 113 comuni nella Provincia di Brescia, per un totale di 695.000 abitanti. La Società ha due sedi operative principali, Rovato e Padenghe sul Garda, e impiega oltre 300 dipendenti.

Acque Bresciane è un’azienda giovane che, sin dalla fondazione, ha deciso di costruire la propria identità su una visione forte di sostenibilità con attenzione e passione verso i servizi per il territorio gestito. Attenta all’innovazione e alla Digital Transformation Acque Bresciane investe quotidianamente nello sviluppo tecnologico e nella ricerca di strumenti per gestire il Servizio Idrico Integrato in maniera sempre più efficiente e sostenibile.

 

La società gestisce internamente tutti i processi relativi alle risorse umane, che sono regolati da procedure del sistema qualità e valutati nella certificazione di eccellenza Top Employer che da anni è attribuita; provvede attualmente ad elaborare il payroll con risorse interne con uso del software INAZ.

Nell’ambito del processo di riorganizzazione della funzione Risorse Umane, Acque Bresciane S.r.l. ricerca n. 1 Coordinatore/trice amministrazione e gestione del personale. 

Il/La coordinatore/trice dovrà assicurare, in riporto al Direttore della funzione, supporto operativo e coordinamento dei processi interni riferiti all’amministrazione del personale e al HR budgeting, reporting e cost control; garantirà in particolare la corretta evoluzione del payroll verso l’outsourcing, gestendo i processi precedenti e a valle del payroll. Provvederà inoltre alla gestione del personale nel rispetto delle linee guida attribuite. Seguirà in prima persona l’innovazione digitale degli applicativi legati ai processi gestiti, sarà infatti parte di un coinvolgente processo di evoluzione digitale dei processi aziendali.

 

Requisiti indispensabili richiesti sono:

- Diploma di scuola media superiore;

- esperienza complessiva di almeno 5 anni in ruoli di amministrazione del personale in società complesse (almeno 100 dipendenti) e/o in studi di consulenza del lavoro (con almeno 100 cedolini mese gestiti in autonomia), con competenze maturate nella gestione dei sistemi di rilevazione presenze e nell’elaborazione cedolini, gestione di adempimenti periodici e non relativi al rapporto di lavoro, con abitudine ai contatti con i diversi enti preposti;

- esperienza almeno biennale nella gestione del personale, con abitudine alla gestione delle relazioni interne con operatori, impiegati e direttivi;

- conoscenza approfondita e aggiornata della normativa del lavoro applicabile per gli adempimenti in materia di amministrazione del personale e per la gestione del personale, riferita anche a nuovi istituti (es. welfare);

- padronanza nell’utilizzo dei principali strumenti informatici, in particolare del pacchetto Office, e utilizzo evoluto del software del personale in uso, con analisi quantitative, estrazioni e personalizzazioni; ottima capacità di predisporre analisi e report per la direzione;

- Patente B, automunito/a e residenza o domicilio in zone limitrofe alla sede di Rovato (BS) o dalle quali raggiungere agevolmente tale sede.

 

In fase di selezione saranno ritenuti requisiti preferenziali:

- Laurea almeno triennale;

- esperienza superiore a quanto indicato nei requisiti indispensabili;

- esperienza consolidata nell’uso del software INAZ, nei diversi moduli disponibili;

- esperienza di coordinamento di risorse;

- esperienza maturata presso aziende che applicano il CCNL del settore gas-acqua;

- precisione e attitudine numerica, capacità di comunicazione e relazione ad ogni livello, capacità organizzativa e di problem solving, capacità negoziale, da valutare in sede di colloquio; 

- attitudine all’innovazione e propensione digitale nei processi hr, maturate in esperienze consolidate;

- disponibilità immediata o nel breve periodo.

 

Orario di lavoro: full time 5 giorni (da lunedì a venerdì) con sede di lavoro principale a Rovato (BS). È richieste disponibilità a trasferte nell’area operativa servita nella provincia di Brescia e presso la sede di Padenghe sul Garda.

Tipologia di contratto: inserimento con contratto a tempo indeterminato. L’inquadramento è di impiegato con attribuzione del livello del CCNL gas-acqua in funzione dell’effettiva esperienza. 

 

Termine per la candidatura

Saranno prese in esame le candidature ricevute entro e non oltre la giornata del 11 febbraio 2024.

La ricerca è rivolta ad entrambi i sessi.

 

Processo di selezione

Per ampliare il numero di candidature effettivamente in linea con i requisiti richiesti, per la propria successiva valutazione, Acque Bresciane si avvarrà per la fase di preselezione della società di selezione SKILL RISORSE UMANE S.r.l., con sede in Via Orzinuovi, 20 – 25125 Brescia, a cui, nel rispetto degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, dovranno essere inviate direttamente tutte le candidature, compilando il form al seguente link: https://www.skillrisorseumane.it/open-jobs/coordinatore-trice-amministrazione-e-gestione-del-personale/

 

In esito alla fase di preselezione, i candidati prescelti, in linea con i requisiti indispensabili e tenuto conto dei requisiti preferenziali richiesti, parteciperanno in azienda ad un colloquio orale e ad una prova attitudinale sulle conoscenze richieste. La società dopo esame delle candidature si riserva di valutare solo le persone che, dalle esperienze indicate nel CV, siano in possesso oltre che dei requisiti necessari di alcuni o tutti i preferenziali.

 

La graduatoria di selezione rimarrà comunque efficace per un periodo di 18 mesi, per l’eventuale sostituzione di personale nel ruolo ricercato e/o copertura di ulteriori posti relativi allo stesso profilo professionale che dovessero rendersi vacanti e disponibili, per le sedi aziendali, successivamente all’approvazione della graduatoria medesima.

 

Rovato, 19 gennaio 2024